I valori della postmodernità tra continuità e discontinuità