I comportamenti socialmente indesiderati (dalle devianze da disagio e sofferenza esistenziale, ai veri e propri crimini) interpellano sempre più meccanismi di prevenzione/promozione che si collocano nel contesto socio-culturale e che pongono questioni di ri-orientamento culturale e di programmazione coordinata e partecipata fra attori istituzionali, attori sociali e attori della Giustizia. Qui si tenta di cogliere e analizzare il nesso che lega la presenza, la dinamica e la diffusione dei comportamenti devianti nell’attuale società con le strategie e le azioni che vengono messe in atto, in forma istituzionale e non, al fine di prevenirli. Le diverse problematiche sono scomposte il più possibile negli elementi costitutivi, per poi lasciare spazio alle dinamiche processuali, ai risultati di ricerca e alle opzioni possibili. La presunzione di chi scrive è che il lettore abbia la possibilità di acquisire quel bagaglio di conoscenze di base che gli permetta di “farsi un’idea” e quindi di sviluppare sui temi affrontati propri autonomi ragionamenti. Il volume si rivolge soprattutto a studenti universitari, a cultori della materia, a chi opera nel settore della prevenzione e a quanti sono interessati alla comprensione dei fenomeni devianti e dei processi di controllo sociale che caratterizzano l’attuale società.

Devianza, Forme di Giustizia, Prevenzione

Bertelli, Bruno
2008

Abstract

I comportamenti socialmente indesiderati (dalle devianze da disagio e sofferenza esistenziale, ai veri e propri crimini) interpellano sempre più meccanismi di prevenzione/promozione che si collocano nel contesto socio-culturale e che pongono questioni di ri-orientamento culturale e di programmazione coordinata e partecipata fra attori istituzionali, attori sociali e attori della Giustizia. Qui si tenta di cogliere e analizzare il nesso che lega la presenza, la dinamica e la diffusione dei comportamenti devianti nell’attuale società con le strategie e le azioni che vengono messe in atto, in forma istituzionale e non, al fine di prevenirli. Le diverse problematiche sono scomposte il più possibile negli elementi costitutivi, per poi lasciare spazio alle dinamiche processuali, ai risultati di ricerca e alle opzioni possibili. La presunzione di chi scrive è che il lettore abbia la possibilità di acquisire quel bagaglio di conoscenze di base che gli permetta di “farsi un’idea” e quindi di sviluppare sui temi affrontati propri autonomi ragionamenti. Il volume si rivolge soprattutto a studenti universitari, a cultori della materia, a chi opera nel settore della prevenzione e a quanti sono interessati alla comprensione dei fenomeni devianti e dei processi di controllo sociale che caratterizzano l’attuale società.
Trento
Valentina Trentini Editore
9788887980455
Bertelli, Bruno
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/69141
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact