Una Vita "minore" al principio della seconda età: Niccolò d'Arezzo