Internet, privacy e pubblici poteri negli Stati Uniti