Potere e controlli interni: il caso del Comune di Siena nel XIV secolo