Abbandonarsi al silenzio: fenomenologia dell'esperienza