La selezione della 'classe politica' in Max Weber