Studio o lavoro? Il passaggio all'università dei diplomati