Il mercato irregolare del lavoro in Italia e negli Stati Uniti