Testimone dell'orrore: la vittima del vampiro e la coazione al silenzio