Cosa apprendere dalla proprietà collettiva. La consuetudine fra tradizione e modernità