Figlie, madri, mogli e vedove: donne come persone giuridiche