Esploratrici della wilderness: il romanzo anglo-canadese e la coscienza femminile