Sartre e Gadamer: un'occasione mancata di dialogo