Murales, torri pendenti e indici di pericolo: lo schema temporale della percezione visiva