Ancora su sentenze interpretative e motivazione