The Bell Jar tra romanzo e autobiografia