Cooperazione sociale, più attenzione alla storia