Sfida all'onniscienza come gioco e come terapia in 'Watt' di Samuel Beckett