La condivisione classica tra Italia e Francia nel primo dopoguerra: Ungaretti mediatore culturale per «La Ronda»