Introduzione e cura dell’opera di P. K. Feyerabend: Ambiguità e armonia