L'incognita del soggetto e la civilizzazione