La scuola dell’entusiasmo. Susan Sontag, ovvero la critica come lezione di gioia