La sirena di Rodari e la fiducia nelle parole