Arnolfo di Cambio e il sepolcro di Bonifacio VIII “de marmore sculptum atque auro ornatum”. Nuovi dati a seguito del restauro