Evidenza neuropsicologica per un modello dell'elaborazione dell'informazione morfologica