La disciplina delle armi tra teologia e diritto: i trattatisti dello ius militare