Il canzoniere ariostesco e la poesia delle corti padane: alcune annotazioni