Karl Rahner e il pensiero dialogico di Ferdinand Ebner