Sulla pretesa legittimazione processuale tributaria del contribuente fallito