Il problema storico-attuale della neutralità dello Stato davanti ai conflitti religiosi