Il libero arbitrio "imago" della libertà divina secondo Bonaventura