Quella operata da Franco Basaglia e dalla sua équipe negli anni Sessanta è stata una delle più significative rivoluzioni culturali del Novecento, certamente non riguardante solo l'ambito psichiatrico. Il saggio si propone di esaminare in particolare le modalità con cui il concetto di 'rivoluzione' è utilizzato nelle pagine del volume "L'istituzione negata" (1968), vero e proprio 'manifesto' del pensiero di Basaglia e dei suoi collaboratori.

Basaglia, l'équipe, la rivoluzione. Una lettura dell'"Istituzione negata" (1968) / Meroi, Fabrizio. - STAMPA. - 6:(2018), pp. 259-281.

Basaglia, l'équipe, la rivoluzione. Una lettura dell'"Istituzione negata" (1968)

Meroi, Fabrizio
2018

Abstract

Quella operata da Franco Basaglia e dalla sua équipe negli anni Sessanta è stata una delle più significative rivoluzioni culturali del Novecento, certamente non riguardante solo l'ambito psichiatrico. Il saggio si propone di esaminare in particolare le modalità con cui il concetto di 'rivoluzione' è utilizzato nelle pagine del volume "L'istituzione negata" (1968), vero e proprio 'manifesto' del pensiero di Basaglia e dei suoi collaboratori.
Rivoluzioni. Aspetti del pensiero del Novecento
Pisa
Edizioni ETS
978-884675295-6
Meroi, Fabrizio
Basaglia, l'équipe, la rivoluzione. Una lettura dell'"Istituzione negata" (1968) / Meroi, Fabrizio. - STAMPA. - 6:(2018), pp. 259-281.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
011_Meroi_259.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Saggio
Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 2.1 MB
Formato Adobe PDF
2.1 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/223348
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact