Il corpo dell'altro: l'ebreo nel discorso medico e letterario di fine Ottocento