Un vergiliato tra le sculture del Quattrocento