Tra classici, padri e umanisti: scandagli sparsi selle biblioteche dei Malatesta e del loro entourage