Il caso Perinçek davanti alla Corte europea dei diritti dell’uomo. Quando il giudice fa la storia