Il modello iconometrico: la documentazione nella Carta del rischio