La legge n. 52 del 2015: la madre di tutte le riforme