Il volume indaga il rapporto tra la consuetudine, dimensione fondante, costituzionale della tradizione giuridica occidentale, e il bando, la pena dell’esilio, nell’orizzonte dei secoli XIII-XVI. In particolare, si sottolinea il ruolo della scienza giuridica di ius commune nella costruzione di una nozione complessa di consuetudine e diritto consuetudinario, tra Italia e Francia, da Paolo di Castro (1360-1441) a Pierre Rebuffi (fine sec. XV-1557)) e François Connan (1508-1551), per poi mostrare come su quelle basi la stessa dottrina di diritto comune edifichi l’istituto del bando penale, in particolare grazie all’opera di Bartolo da Sassoferrato (ca. 1314-1357), Nello da San Gimignano (1373-1430) e Dante Alighieri.

BANNITI NOSTRI TEMPORIS. ​Studi su bando e consuetudine nel diritto comune / Zendri, Christian. - ELETTRONICO. - 9:(2016). [10.15168/11572_145109]

BANNITI NOSTRI TEMPORIS. ​Studi su bando e consuetudine nel diritto comune

Zendri, Christian
2016

Abstract

Il volume indaga il rapporto tra la consuetudine, dimensione fondante, costituzionale della tradizione giuridica occidentale, e il bando, la pena dell’esilio, nell’orizzonte dei secoli XIII-XVI. In particolare, si sottolinea il ruolo della scienza giuridica di ius commune nella costruzione di una nozione complessa di consuetudine e diritto consuetudinario, tra Italia e Francia, da Paolo di Castro (1360-1441) a Pierre Rebuffi (fine sec. XV-1557)) e François Connan (1508-1551), per poi mostrare come su quelle basi la stessa dottrina di diritto comune edifichi l’istituto del bando penale, in particolare grazie all’opera di Bartolo da Sassoferrato (ca. 1314-1357), Nello da San Gimignano (1373-1430) e Dante Alighieri.
Trento
Università degli Studi di Trento
978-88-8443-564-4
Zendri, Christian
BANNITI NOSTRI TEMPORIS. ​Studi su bando e consuetudine nel diritto comune / Zendri, Christian. - ELETTRONICO. - 9:(2016). [10.15168/11572_145109]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
COLLANA DELLA FACOLTA VOLUME 9.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.1 MB
Formato Adobe PDF
1.1 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/145109
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact