Presenza e negazione: Ernesto De Martino tra filosofia, storia e religione