Grande stile e autoparodia: Friedrich Nietzsche e la fine dell'avanguardia