Catarsi: persistenza e superamento dell’interpretazione illuminista nella «Nascita della tragedia»,