Per un'edizione dei testi mistici: "status quaestionis" e prospettive di ricerca