Di nani e di giganti. Open access: aprire la ricerca, aprire la didattica