I paesaggi urbani della post-produzione: non solo architetture