Dopo una presentazione sul potere temporale esercitato dai vescovi di Trento nel medioevo, il contributo mette in luce i contenuti del codice minerario voluto dal vescovo Federico Wanga all'inizio del XIII secolo e descrive le relazioni tra tali norma statutarie e altre normative minerarie europee.

Federico Wanga e la legislazione mineraria trentina

Curzel, Emanuele
2014

Abstract

Dopo una presentazione sul potere temporale esercitato dai vescovi di Trento nel medioevo, il contributo mette in luce i contenuti del codice minerario voluto dal vescovo Federico Wanga all'inizio del XIII secolo e descrive le relazioni tra tali norma statutarie e altre normative minerarie europee.
I codici minerari nell'Europa preindustriale: archeologia e storia
Siena
All'Insegna del Giglio
9788878145993
Battelli, N.; Curzel, Emanuele
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/101058
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact